Singolarità e senso: Elementi essenziali del testo di Natalia Ginzburg. "La città e la casa". Romanzo epistolare

marwa abdel moneim abdel raouf mohamed tantawy 


Abstract


Il titolo del presente studio è "Singolarità e senso" come due elementi essenziali del testo di Natalia Ginzburg. "La città e la casa" è il romanzo epistolare in esame con cui cerco d'analizzare come la scrittrice riesce a rappresentare un momento d'intensa civiltà individuale, nella sua realtà personale, in quella storica e letteraria. Il mio lavoro si basa, inoltre, sull'analisi ideologica della ginzburg in questa tecnica narrativa utilizzata; e sul suo orientamento di passare facilmente dall'oggettivo al soggettivo, all'individualistico ed al privato. Entrare nell'io di personaggi, non più presi dalla propria storia familiare; cancellare dalla scena la cronaca d'avvenimenti politici che durano per un arco intero d'anni; rispecchiano la sua volontà di distaccarsi da quella gente affettuosa, continuando ugualmente la vena di mestizia avvertibile e gli accenti d'ironia sorridente.


Other data

Other Titles Singularity and meaning: Essential elements of the literary work of Natalia Ginzburg. "The city and the house". Epistolary novel
Keywords identità - perdita – famiglia – padre - senso - malinconia - madre- verità – ricerca – rapporti – mancanza - figli
Issue Date Jan-2013
Publisher Philology of Faculty of languages Al-Alsun
Journal Philology of Faculty of languages Al-Alsun 
Series/Report no. issn 1687-4242;
URI http://research.asu.edu.eg/123456789/386


Recommend this item

CORE Recommender
14
Views


Items in Ain Shams Scholar are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.